Elite Round, Zarattini ci crede: «Voglio i tifosi in Ungheria e fare acquisti per rinforzare la rosa»

Ciclone Zarattini a tutto campo. Dopo il sorteggio dell’Elite Round che porterà la Luparense a novembre a Győr a vedersela contro i magiari (già affrontati a Padova) e contro i bielorussi del Stalitsa Minsk e gli ucraini del Kherson, il presidente Stefano Zarattini traccia un bilancio ed è già con la mente proiettato all’Elite Round. Due le indicazioni: possibile nuovo acquisto e soprattutto chiamata a raccolta di tutti i tifosi per andare assieme in Ungheria!

Qui una parte dell’intervista che è possibile ascoltare e vedere integralmente più in basso:

«Il sorteggio poteva andare anche peggio, ma quando si arriva a questo punto del torneo con le 16 squadre più forti d’Europa ognuno si candida a voler andar in finale. Il Minsk, per esempio, arriva come testa di serie dopo aver vinto 3 incontri su 3. Noi siamo felici di andare a Győr perché è una società che abbiamo conosciuto a Padova e andremo decisi e convinti di giocarcela fino alla fine. Il sogno continua e venderemo cara la pelle. Stiamo cercando di organizzare un esodo con almeno un pullman pieno di tifosi: per noi sarebbe un grande stimolo così potremmo giocarcela alla pari. E’ un pensiero che ho fatto già alla fine del Main Round: i giocatori dei campionati esteri possono arrivare in Italia e il nostro mercato deve iniziare oggi perché possiamo rinforzare la squadra perché a novembre avremo 10 partite in un mese, quasi una ogni 3 giorni. Senz’altro il nostro primo rinforzo sarà, ovviamente, Victor Mello»

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *