Roberto Tobe è un nuovo giocatore della Luparense

Zarattini: “Con questi innesti ora andiamo a prenderci il sesto scudetto”

La Luparense acquisisce le prestazioni sportive del centrale difensivo spagnolo Roberto Tobe Belope. 

Il giocatore classe 1984, proveniente dalla Cioli Cogianco, è il colpo piazzato dalla società rossoblù nelle ultime ore disponibili di futsalmercato, e sarà disponibile di David Marin da mercoledì, data di ripresa degli allenamenti.

Il curriculum di Tobe è prestigioso, lo ha visto militare per molti anni nel suo paese con “grandi” potenze del futsal europeo, quali Caja Segovia e Inter Movistar (dal 2004 al 2014) prima delle esperienze con i campioni inglesi del Baku United e con la Cioli Cogianco.

Le parole del Presidente

Stefano Zarattini: “Tobe e Brandi sono due eccezionali innesti per la nostra squadra che ora credo sia completa in ogni reparto. Siamo dispiaciuti per aver ceduto alcuni ragazzi, ma nell’ottica di un miglioramento complessivo della rosa a disposizione di mister Marin purtroppo doveva essere sacrificato qualcuno”.

Su Tobe. “E’ un top player, lo affrontammo due anni fa in Serbia ai tempi della nostra ultima partecipazione in Uefa Futsal Cup. Lui era al Baku United che vinse quel main round. Mi fece un’impressione pazzesca. Un fisico imponente e una tecnica sopraffina. Su Brandi c’è poco da dire, qualche mese fa è stato uno dei protagonisti dell’Argentina campione del mondo in Colombia”.

Sul futuro. “Siamo felici di organizzare il girone di Winter Cup a fine dicembre e ci aspettiamo tanti tifosi e appassionati, ma io guardo sempre avanti, e dico che con questo mercato e con questa squadra, noi ora dobbiamo andare a prenderci il sesto scudetto”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *