Preview gara 4, Marin: “Ripartiamo dal secondo tempo di gara 3”

Bisogna voltare subito pagina dopo la sconfitta di ieri sera in gara 3: domani si tornerà già in campo per il quarto match di questa finale scudetto che, al momento, vede l’Acqua&Sapone avanti 2-1 nella serie. De Oliveira & co hanno inflitto il secondo gancio ai Lupi in una partita nella quale i padroni di casa sono partiti meglio e hanno beneficiato anche dell’espulsione di Victor Mello già nel primo tempo e con il parziale fissato sul 2-0. La ripresa ha visto il parziale ritorno del team di David Marin che, però, non è soddisfatto dell’approccio iniziale dei suoi: “Abbiamo sbagliato molto in avvio. Non siamo riusciti a far girare velocemente la palla come accade di consueto e questo ci ha senz’altro penalizzato. L’unico modo di contrastarli era provare a prenderli alti e a pressarli rubando la palla e contrattaccare ma questo l’abbiamo fatto solo in una parte del primo tempo e alla fine non è servito più di tanto. Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, trovando subito il 2-1 e avvicinandoci ai nostri avversari. Era ovvio che però loro avrebbero potuto approfittare di qualche nostra sbavatura e purtroppo così è stato. La reazione è stata comunque buona, penso che il secondo tempo assomigli all’idea di Futsal che vogliamo mettere costantemente in campo e pertanto dobbiamo entrare nell’ordine delle idee di giocare come nella seconda parte e non come nella prima. Ovviamente loro avevano preparato una partita per partire a mille come d’altronde è accaduto tutto l’anno e contro qualsiasi squadra, non solo ieri sera. Noi dovevamo essere bravi ad alzare la pressione ma non ci siamo riusciti, avevamo difficoltà a gestire la palla con tranquillità e per questo dovevamo indubbiamente cambiare qualcosa nel secondo tempo. Ci siamo riusciti e dovremo senza dubbio ripartire da quello che si è visto da dopo l’intervallo perché solo così potremo riuscire a fare nostra gara 4.”

Commenta