Il Presidente in visita a Campo Cona

Stefano Zarattini ha visitato il centro di prima accoglienza per profughi lanciando due importanti iniziative

Il Presidente della Luparense Fc Stefano Zarattini ha visitato l’ex base Nato della provincia veneziana, che ospita oltre un migliaio di migranti.

In località Conetta a Cona (Ve) si è dato il via ad un gemellaggio tra la Luparense e la squadra amatoriale di calcio del campo, avviata negli scorsi mesi, composta esclusivamente da richiedenti asilo: un progetto di grande sportività ed integrazione.

Luparense vs Campo Cona per la solidarietà

Zarattini ha incontrato tutti i giocatori, i componenti di questo gruppo di ragazzi che rappresentano tutte le etnie e le nazionalità presenti nel centro, pianificando assieme a Gino Mez, che dirige la squadra, un’amichevole contro la formazione di calcio a 11 della Luparense che si giocherà allo stadio Gianni Casée di San Martino di Lupari venerdì 14 aprile alle 20.30.

La settimana successiva, sabato 22 aprile, saranno invece al palasport di San Martino per assistere sugli spalti, ospiti del club, al match di Serie A di calcio a 5 tra Luparense e Came Dosson.

Le parole del presidente

Stefano Zarattini: “L’incontro tra popoli e culture diverse genera sempre arricchimento ed accrescimento per tutti. Sono consapevole che la situazione non è facile ma nel nostro piccolo cerchiamo di creare occasione di incontro e di svago e lo sport per questo è formidabile nell’unire le persone, al di là del colore delle pelle, della religione e di ogni bandiera”.

Commenta