Honorio come Vampeta: più in alto di tutti con 228 gol

L’articolo è a cura di Riccardo Piva, giornalista del Gazzettino, e pubblicato il 26.10.2017

Con la doppietta di sabato al Pesaro, Humberto Honorio ha scritto l’ennesima pagina nel suo personalissimo libro dei record: ha raggiunto a quota 228 gol Vampeta nella graduatoria dei cannonieri di tutti i tempi della Luparense. Honorio è già il giocatore con il maggior numero di scudetti in Italia (sei come Patrick Nora, ma tutti con la stessa maglia), è quello con il maggior numero di trofei in bacheca (vanta anche 5 supercoppe e 2 Coppe Italia e l’oro agli Europei con l’Italia nel 2014) e quello con la più lunga fedeltà in serie A1, con la sua dodicesima stagione con la maglia dei Lupi. Ora prende (provvisoriamente in comproprietà) anche lo scettro del goleador dei Lupi che già sabato contro l’Acqua&Sapone potrà essere di sua esclusiva pertinenza, staccando l’ex “gemello” Vampeta.

DODICI CAMPIONATI – È vero che Vampeta è arrivato a quota 228 in otto stagioni contro le dodici di Honorio, ma è anche vero che il ruolo del capitano dei Lupi è sempre stato meno offensivo, più un creatore di gioco che un finalizzatore. Quando Vampeta cercò nuove esperienze prima ad Asti, poi a Ferrara e quindi in Kuwait, Honorio era lontanissimo di 109 gol, ma queste ultime cinque stagioni hanno visto una formidabile maturazione tattica di Honorio che, pur rimanendo grande creatore di assist, è diventato una presenza quasi costante nel tabellino dei marcatori: in questa stagione, ad esempio, è rimasto a secco solo con Imola e Barcellona, ma ha già realizzato 9 gol in 8 partite fra campionato e Coppa Campioni.

BOMBER FORMIDABILE – È un realizzatore metodico e senza exploit clamorosi: solo sei volte ha realizzato una tripletta (la prima all’esordio casalingo nel 2006 al Napoli) e due volte un poker (al derelitto Perugia nel 2008 e poi alla Lazio nel 2013). Nel bottino di 228 gol di Honorio ce ne sono 194 in campionato (la quota 200 sarà il prossimo traguardo), 12 in Coppa Italia, 5 in Winter Cup, una in Supercoppa e 16 in Uefa Futsal Cup.

GOL SCUDETTO – «Il più importante – continua a ripetere – è stato quello che ruppe il ghiaccio nella finale del primo scudetto contro la Lazio», ma tutti i tifosi dei Lupi sognano che quello più importante debba sempre venire: e le occasioni anche quest’anno non dovrebbero mancare.

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *